Alido scirocco

Lo scirocco sferzava la marina e asciugava i precordi. Lui, seduto sullo scoglio, si lasciava avvolgere dall’aria grassa di salsedine. E i versi del poeta ligure, che alla ragazza dai capelli come l’oro amava ricordare su quello scoglio, arrivarono con quel vento. Versi che lui ad un’altra ragazza dai capelli come l’oro cantò su altri scogli, lassù tra le brume del nord. “O rabido ventare di scirocco / che l’arsiccio terreno gialloverde / bruci; / e su nel cielo pieno / di smorte luci / trapassa qualche biocco / di nuvola, e si perde.” Il bruciore non era solo nel terreno. Scirocco aveva la chiave per entrare in quel tempio di dolore, reso fosco da luci che il tempo rendeva smorte. “Ore perplesse, brividi / d’una vita che fugge / come acqua tra le dita; / inafferrati eventi, / luci-ombre, commovimenti / delle cose malferme della terra; “ Guardò le mani, sulle quali arrivavano a intermittenza spruzzi d’acqua. Quell’acqua era la vita che lei cantava nei fiumi e cercava nel vento, nell’anima, nell’ànemos. Quell’acqua si faceva tutt’uno con l’aria, ma l’acqua sfuggiva. “oh alide ali dell’aria / ora son io / l’agave che s’abbarbica al crepaccio / dello scoglio / e sfugge al mare da le braccia d’alghe / che spalanca ampie gole e abbranca rocce; / e nel fermento / d’ogni essenza, coi miei racchiusi bocci / che non sanno più esplodere oggi sento / la mia immobilità come un tormento.” Alido era lui in quel momento, abbarbicato come l’agave su quello scoglio, mentre, immobile nel suo tormento, ricordava lei e la sua essenza che fermentava amore. E nelle alide ali dell’aria sempre lui volava alto levato, come un falco, l’aquilone colorato con l’effigie della grande rosa rossa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: